Informativa Privacy Covid -19

INFORMATIVA SUL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI RELATIVI ALLA MISURAZIONE DELLA TEMPERATURA CORPOREA (ART. 13 REG.TO UE 2016/679) 

La presente informativa ha lo scopo di indicarle come La Coccinella Società Cooperativa Sociale ONLUS tratta i Suoi dati personali relativi alla misurazione della temperatura corporea per la prevenzione dal contagio da COVID-19.

Informazioni sul datore di lavoro e sul Responsabile della protezione dei dati. Il Titolare del Trattamento è La Coccinella Società Cooperativa Sociale ONLUS, con sede legale in viale DeGasperi 19, 38023 Cles (TN).

Per esercitare i diritti previsti dalla normativa è possibile contattare il Titolare presso la sua sede oppure telefonando al numero 0463 600168 o scrivendo a info@lacoccinella.coop oppure lacoccinellascs@pec.it

Finalità e base giuridica del trattamento. All’ingresso presso le sedi de La Coccinella verrà misurata la sua temperatura corporea come misura di prevenzione dal contagio da COVID-19. La base giuridica del trattamento è l’adempimento di legali ai quali è soggetto il titolare del trattamento, nel dettaglio l’implementazione dei protocolli di sicurezza anti-contagio ai sensi dell’art. 1 n. 7 lett. d) del DPCM 11 marzo 2020 e del “Protocollo condiviso di regolamentazione delle misure per il contrasto ed il contenimento della diffusione del virus COVID-19 negli ambienti di lavoro” e ss.mm.ii. 

Comunicazione dei dati (Destinatari) e trasferimento a Paesi terzi od organizzazioni internazionali. I dati relativi alla misurazione della temperatura corporea non verranno comunicati a soggetti terzi, con eccezione delle Pubbliche Autorità e delle Autorità Sanitarie, ove previsto dalla normativa vigente, nè saranno da noi trasferiti verso Paesi terzi o organizzazioni internazionali extra UE. 

Modalità di trattamento e tempi di conservazione dei dati. I dati acquisiti relativi alla misurazione della temperatura corporea (espressa in gradi Celsius) verranno trattati unicamente al momento della rilevazione stessa e, se inferiori a 37.5°, non verranno registrati né su supporti cartacei né su supporti informatici. L’identificazione del collaboratore verrà effettuata, per registrare il superamento della soglia di temperatura, solo al fine di documentare le ragioni che hanno impedito l’accesso ai locali. L’eventuale conservazione dei dati relativi all’identificazione del soggetto di cui si è registrato il superamento della soglia di temperatura avverrà fino al termine dello stato di emergenza. 

Diritti dell’interessato e reclamo al Garante Privacy. Lei ha diritto di richiederci in qualsiasi momento l’accesso ai dati che La riguardano, la loro modifica, integrazione o cancellazione, la limitazione o l’opposizione al loro trattamento, laddove vi siano motivi legittimi, nonché la portabilità dei suddetti dati presso un altro Titolare del trattamento. Le è possibile inoltre proporre reclamo all’Autorità di controllo nazionale, laddove reputi che i Suoi dati siano stati trattati illegittimamente.